Uomo vs Donna: differenze nei cosmetici?

Cosmetici uomo

Uomo vs Donna: differenze nei cosmetici?

Fino a poche decine di anni fa, i prodotti cosmetici per l’uomo occupavano uno spicchio ben poco consistente del mercato: si riducevano unicamente ai detergenti, compresa la schiuma da barba, al deodorante e, solo per i più attenti e curati, si allargavano agli after shave, per un tocco profumato accattivante.

L’uomo di oggi manifesta un atteggiamento completamente diverso nei confronti della cura di sé. . La cosmesi “per lui” sta prendendo sempre più spazio nel mercato, infatti non è un caso che negli ultimi anni siano moltiplicate le linee cosmetiche dedicate unicamente all’uomo. Oltre ai detergenti, interessa settori anche piuttosto particolari come cosmetici snellenti e tonificanti, per non parlare dell’antiage e di tutto il mercato per i capelli, sempre più ricco di proposte.

A livello anatomico-biochimico la pelle dell’uomo e della donna hanno la medesima struttura, ma con alcune differenze, molte delle quali legate agli ormoni sessuali.

La pelle maschile risulta più spessa del 16% circa rispetto a quella femminile. L’epidermide ha un maggior numero di strati cellulari e il derma è più ricco di collagene: la cute è più resistente e invecchia più lentamente.

Tuttavia dopo i 50 anni nell’uomo le rughe si formano più velocemente e risultano più profonde, in  particolare nella fronte e nel contorno occhi, rispetto a quanto avviene per la donna, per la quale l’invecchiamento cutaneo è più progressivo e si rende evidente già a partire dai 35-40.

Gli uomini hanno una minore quantità di grasso che tendono ad accumulare soprattutto nella zona viscerale, mentre le donne lo accumulano in quella gluteo femorale. Con l’invecchiamento il tessuto adiposo si assottiglia sia nel viso sia in altre parti del corpo come negli avambracci e nell’interno cosce questo porta ad una perdita di tono del tessuto soprattutto nelle donne.

Gli ormoni androgeni (ormoni maschili) influenzano la grandezza e il numero delle ghiandole sebacee e la produzione di sebo, che negli uomini risultano più numerose e grandi rispetto a quelle delle donne.

Questi ormoni influenzano la crescita e la distribuzione dei peli e dei capelli, come la comparsa della barba.

Nell’uomo la velocità di sudorazione è maggiore del 30-40% rispetto alla donna, ed anche l’odore tra i due sessi è diverso  a causa della diversa composizione della microflora cutanea, condizionata a sua volta dal sebo e dal pH maschile che risulta più acido rispetto a quello femminile.

Ma la domanda è: il cosmetico per l’uomo è davvero molto diverso da quello formulato per una donna?

Come suggerito per la donna anche l’uomo dovrebbe utilizzare detergenti specifici per ogni parte del corpo evitando i classici doccia schiuma aggressivi poiché provocano disidratazione e indeboliscono il tessuto cutaneo e lo portano ad invecchiare più velocemente.

Lo shampodoccia uomo Witt tuttavia è adatto a detergere anche il viso poiché contiene pantenolo e betaina un amminoacido  indicato per ammorbidire la cute, inoltre vi contiene un surgrassante indicato per ripristinare la barriera cutanea.

Due volte al giorno dovrebbe applicare la crema viso che ha una texture leggera per non lasciare un effetto lucido, senza però farsi mancare la quantità di principi attivi che caratterizza la qualità dei nostri prodotti cosmetici.

L’intera linea UOMO BY WITT è stata studiata per soddisfare al meglio le esigenze maschili, infatti è una linea pratica, versatile e dal profumo inebriante! Insomma, una volta provata, non potranno più farne a meno!

Per sapere come acquistare questi fantastici cosmetici per l’uomo  cliccate su questo link: https://www.witt.it/come-acquistare/