L’igiene in estate: come lavare costumi, asciugamani, viso, corpo…

Lavare costumi in estate

L’estate, con le sue alte temperature, favorisce la proliferazione di germi e batteri. E’ quindi molto importante pulire nel modo migliore il nostro corpo ed ogni cosa venga a contatto con esso.

Infatti è importante tutto quello che riguarda l’alimentazione, cibi, bevande, stoviglie, superfici di cucina, canovacci, tovaglie ecc., ma anche gli abiti, le lenzuola, gli asciugamani soprattutto per il viso e le parti intime che sono le zone più esposte ai danni dovuti ad una cattiva igiene.

La detersione di viso e corpo in estate

Il viso va ogni giorno accuratamente lavato e struccato, ma senza impoverire o disidratare la pelle. In questo periodo di calore intenso e di prolungata esposizione al sole è consigliabile usare la Crema detergente all’avocado, profondamente idratante e nutriente, che pulisce la pelle e svolge una valida azione contro la disidratazione e la formazione di rughe. Un guantino in microfibra aiuta a rimuovere le cellule morte e lo sporco più profondo e se lo si usa per un breve massaggio, con semplici gesti che assecondino i tratti del viso, stimola anche la microcircolazione cutanea.

Il Delycado è un detergente ideale per tutta la famiglia perché deterge viso, mani e corpo con grande delicatezza ed efficacia. Attenzione alle docce troppo frequenti, perché l’umidità residua sulla pelle può favorire la proliferazione di funghi. E’ bene quindi asciugarsi molto bene, con grande attenzione alle pieghe cutanee, ed applicare poi un dopobagno come il Naturaderm che reidrata la pelle ed emulsiona l’umidità in eccesso.

L’igiene intima in estate

L’igiene intima è molto delicata in questa stagione perchè il caldo, il sudore, il consumo di cibi e bevande e l’uso di toilettes in locali pubblici, i lunghi viaggi senza la possibilità di avere un’igiene adeguata, possono provocare irritazioni, bruciori, arrossamenti. Perfetto il Deley, adatto a donne, uomini e bambini. E’ formulato con tensioattivi ultradelicati, con lichene islandico ad azione purificante e con mentolo ed olio essenziale di eucalipto per l’azione igienizzante e fortemente rinfrescante. L’applicazione di Aloegel aiuta a ripristinare l’equilibrio compromesso.

La cura della biancheria in estate: come lavare costumi, asciugamani, …

Durante il soggiorno al mare nasce anche il problema del lavaggio dei costumi da bagno. Questi indumenti sono molto delicati perché fabbricati con tessuti sintetici elasticizzati e quasi sempre in colori molto vivaci. Un lavaggio ad alta temperatura o con detergenti aggressivi potrebbe rovinarli irrimediabilmente. Ma sono comunque indumenti intimi che per di più vanno a contatto con superfici molto inquinate, quali la sabbia, le sdraio comuni, gli scogli, le cabine ecc. Per pulirli ed igienizzarli senza rovinarli è perfetto il Wool, perché lava ed igienizza anche in acqua fredda ed è specifico per i tessuti sintetici e delicati. In caso di macchie ostinate basta trattare la macchia prima del lavaggio con Voilà, lo smacchiatore ottimo per eliminare le macchie di grasso, di pelle, di prodotti solari ecc. Il Soffy, ammorbidente concentrato, mantiene i capi morbidi e distesi, evitando la stiratura.