La Prevenzione – Giugno 2018

A cura della Dott.ssa Giussani

LA
PREVENZIONE

Per molti naturopati la prevenzione è l’unica vera forma di medicina. Il corpo umano è stato programmato per vivere molto a lungo, sono gli eventi provocati dalle cattive abitudini, dagli incidenti e dagli stati mentali negativi che provocano un deterioramento progressivo delle funzioni vitali. Per restare sani occorre essere consapevoli delle proprie scelte ed avere una buona forza di volontà per resistere alle tentazioni di un’alimentazione golosa e di una vita comoda e sedentaria. L’eccesso di peso e la mancanza di esercizio fisico uccidono più persone di molte malattie, eppure la nostra società è piena di obesi pigri!!

Saremmo disposti a spendere qualunque cifra per il farmaco miracoloso, ma non ne vogliamo sapere di rinunciare ai dolci, alla carne, ai formaggi o a quello che più ci piace. La prevenzione diventa sempre più importante pian piano che cresce l’età, perché arrivare in salute alla vecchiaia può fare la differenza per rendere i nostri ultimi anni i più ricchi e intensi della vita. Gli oli essenziali possono essere di grande aiuto per mantenere la lucidità mentale, in quanto stimolano l’attività cerebrale e le facoltà mentali. Inoltre promuovono la salute e incrementano la forza fisica e armonizzano il nostro lato spirituale, quindi abituiamoci a farci accompagnare dal loro profumo nell’avventuroso viaggio della vita. 

Olio essenziale di Zenzero

Lo Zenzero è una spezia dall’aroma forte e pungente, arrivata da poco alle nostre latitudini ma destinata a conquistare un posto predominante nell’universo dei rimedi naturali. è molto usato in cucina per il suo sapore fresco e pungente ma soprattutto per il suo benefico effetto su tutto l’apparato digerente. Combatte la nausea, stimola l’appetito, aiuta la digestione, favorisce la depurazione dalle tossine, elimina i parassiti intestinali, diminuisce i gas e ha effetto antiossidante. Aiuta efficacemente a prevenire l’invecchiamento, le malattie degenerative e tumorali e il decadimento delle facoltà mentali. Aumenta la forza fisica e lenisce i dolori articolari e reumatici, stimola la libido e la potenza sessuale. è ottimo per massaggi stimolanti e fisioterapici, anche se è necessario veicolarlo opportunamente a causa della sua azione revulsiva, che attira il sangue in superficie arrossando in modo passeggero la pelle e dando una benefica sensazione di calore, che sulle pelli chiare e delicate può diventare molto intensa.

Gli oli essenziali nella vita quotidiana

CINETOSI E NAUSEA Per la nausea da cattiva digestione far cadere alcune gocce di Zenzero e inalare per tutta la durata del disturbo. Per mal d’auto e mal di mare far cadere sul fazzoletto 2 gocce di Zenzero e 2 di Menta e inalare durante il viaggio. Applicare anche una goccia di Menta sui polsi e strofinarli. 

PESANTEZZA DI STOMACO Disperdere in un cucchiaino di miele 2 gocce di Limone e una di Zenzero e poi sciogliere il tutto in una tazza di acqua calda. Fare massaggi sullo stomaco con 2 gocce di Rosmarino in poco Latte mandorle.

PARASSITI INTESTINALI Massaggiare il ventre con Crema al Timo con 3 gocce di Patchouly e Zenzero mattino e sera per una settimana.

ESAURIMENTO NERVOSO Inalazioni con Rosmarino, Zenzero e Patchouly. Diffondere nell’ambiente ponendo il diffusore ad ultrasuoni sul giallo-Arancio.

SENESCENZA 2 gocce di Zenzero in Latte mandorle applicate sul lato interno del polso e dietro le orecchie al mattino e dopo pranzo. Evitare l’applicazione alla sera per non provocare insonnia.

SISTEMA IMMUNITARIO Alcune gocce di Tea tree puro massaggiate sulla parte dolente, più volte al giorno fino alla risoluzione del problema.

REUMATISMI Applicare alla sera sulla parte colpita Gel artiglio con 2 gocce di Rosmarino e coprire con un panno caldo. Al mattino applicare Gel Arnica con 2 gocce di Zenzero e 2 di Lavanda.