La forza delle mani

Sono il nostro biglietto da visita, sono un’impareggiabile strumento che ci permette di svolgere numerose attività pratiche nonché sono ottime alleate dal punto di vista comunicativo eppure non sempre ci prendiamo cura di loro con la dovuta attenzione e ne sottovalutiamo l’importanza: le mani. Se ci soffermiamo a pensare sono davvero pochi i lavori che non richiedono l’utilizzo delle mani!

La loro struttura permette di afferrare gli oggetti, manipolarli e percepire gli stimoli con i quali viene a contatto. La pelle delle mani infatti possiede delle caratteristiche molto differenti rispetto a quelle delle altre zone del corpo: il dorso ha una pelle di spessore medio, nei polpastrelli delle dita ci sono dei solchi concentrici che formano le impronte digitali; mentre nel palmo abbiamo una pelle spessa attraversata da segni profondi, totalmente priva di peli, ma piena di recettori nervosi e ghiandole sudoripare indispensabili per captare qualsiasi tipo di stimolo che arriva dall’esterno.

Proprio per questo è molto importante fare attenzione a non danneggiare il naturale film idrolipidico quando si lavano, giustamente molto spesso, le mani. È bene adoperare un sapone delicato arricchito di fattori idratanti e nutrienti e asciugarle perfettamente per non stimolare il processo di disidratazione e impoverimento cutaneo.

Le mani però sono continuamente esposte all’azione degli agenti atmosferici e talvolta anche a quelli irritanti, fattori che contribuiscono a indebolire la pelle fino, in alcuni casi, a ridurre la loro funzionalità.

Mani ruvide, screpolate e arrossate sono un disagio non solo dal punto di vista estetico, ma anche nella pratica perché non si percepiscono gli stimoli nella loro totalità.

Gli stimoli a cui mi riferisco sono sicuramente quelli legati al tatto, il caldo e il freddo, il solido, il morbido, ecc. ma le mani sono anche in grado di percepire l’energia spirituale dei corpi con i quali interagisce.

L’argomento è molto complesso e impegnativo da comprendere, per questo vorrei descrivere un esempio pratico che tutti abbiamo vissuto. Immaginate o ricordatevi l’ultima volta che avete stretto la mano a qualcuno, avrete sicuramente percepito il calore della mano, l’intensità della stretta e altri dettagli che hanno dato un’idea del tipo di persona con la quale abbiamo a che fare e viceversa. In alcuni casi sarà capitato anche di sentire un brivido, un’emozione di gioia, di dolore, di stupore che vi hanno colpito. Anche quando ci ammaliamo o non stanno bene i nostri cari, il primo gesto è quello di mettere la mano sulla zona dolorante e si ha una sensazione di disagio minore.

Ecco questo è il potere delle mani, delle mani che agiscono, che donano e ricevono emozioni.

Mani che sono una parte essenziale del nostro corpo quanto della nostra anima e vanno curate ogni giorno, affinché siano setose per le carezze, morbide da stringere, sempre calde e piene d’amore e positività da infondere negli altri e a se stessi.

Crema Mani Aloe&Karité, Crema Mani e Burro di Karité Rosa del Cile sono perfetti per la cura delle mani, specialmente in questo periodo di festa sia come regalo sia per accogliere le persone a noi care e donare ad esse, attraverso l’energia delle mani, tutto il nostro amore.

Buon Natale!