Cambio di stagione: i primi raffreddori!

Caldo di giorno, fresco di sera: situazione ideale perché si manifestino i primi raffreddori, naso che cola, gola che brucia.

La prima cosa da fare è assicurarsi che sia effettivamente un semplice raffreddore, dopodiché via libera ai rimedi della nonna!!! I nostri avi avevano molta fantasia e pochi mezzi, per cui molte loro soluzioni possono apparirci bizzarre, per esempio quella di avvolgere al collo le calze appena tolte dai piedi, come se fossero una sciarpa. Lo scopo era di proteggere la gola con la spessa lana dei calzettoni che conservava a lungo il calore corporeo accumulato durante il giorno a contatto del piede dentro lo scarpone. Altri rimedi stravaganti sono il decotto di aglio (molto in voga nelle campagne della nostra regione) o il brodo di cipolle, due preparazioni con un senso logico, visto l’alto contenuto di aminoacidi solforati che facilitano lo sciogliersi del catarro.

I popoli nordici usano molto la sauna come rimedio per le malattie da raffreddamento ed è facile capire il perché: l’ambiente surriscaldato favorisce la fluidificazione del catarro e questo effetto è ancor più evidente nel bagno turco, dove l’aria satura di vapore favorisce anche l’espettorazione.

A parte le stranezze, vediamo cosa si può fare per il raffreddore, perché è un malanno che non si può curare ma deve passare da solo e al massimo si può cercare di alleviarne i sintomi:

 

  • il primo rimedio è il riposo, perché il corpo attaccato dal virus si indebolisce e l’inattività gli permette di utilizzare le forze per combattere più efficacemente la malattia
  • dieta leggera, sempre per evitare che l’organismo disperda forze utili per digerire grassi e proteine in eccesso
  • bere molti liquidi, soprattutto caldi perché aiutano a decongestionare le mucose della gola e a rendere più fluido il catarro, inoltre aiutano a espellere le tossine che si formano in maggior quantità a causa del raffreddore
  • stare coperti per evitare improvvisi raffreddamenti del corpo, ma senza esagerare

 

Per le malattie da raffreddamento sono utilissimi gli oli essenziali, innanzitutto perché sono naturalmente volatili e quindi sono facilmente inalabili e poi perché agiscono facilitando la respirazione e liberando il naso e oltretutto purificano e profumano gradevolmente tutta la casa.

I più adatti per la loro azione analettica respiratoria sono il timo, l’eucalipto, il tea tree e il pino.

 

Witt Italia ha nel suo catalogo numerosi prodotti utili per il raffreddore:

Crema Timo: con numerosi oli essenziali e importanti estratti vegetali è perfetta per un massaggio balsamico da effettuare su petto, spalle, gola fino ad arrivare dietro le orecchie. Aiuta a respirare meglio, rendendo più tranquillo il riposo notturno.

Crema al Tea tree: è ricca di oli essenziali tea tree, rosmarino e incenso e come la Crema Timo è indicata per massaggi balsamici che possono essere fatti anche sotto la pianta del piede, per agire sulle zone riflesse.

Erba spray: ricca di olio di pino, speciale per purificare l’ambiente e facilitare il respiro, rende l’aria fresca come in un bosco di montagna.

Linea Propoli: questa linea non può mancare in casa quando arriva l’inverno. Gocce e sciroppo, utilissimi anche per la prevenzione, spray per il benessere della gola e per una voce limpida e forte, caramelle per lenire il fastidio in gola che fa tossire.

Difeseup e Immunowitt: due prodotti per rinforzare le naturali difese dell’organismo, utili per accorciare la convalescenza e risvegliare la fisiologica reattività del sistema immunitario dopo la lotta contro il raffreddore.

Crema Famiglia o Burro di Karité Rosa del Cile: due prodotti superemollienti per idratare e ammorbidire le narici e la zona tra naso e labbra, sottoposta allo stress dello sfregamento del fazzoletto.

Stick propoli: ricco di propoli, cere vegetali, oli di ricino e borragine, vitamina A ed E è ottimo per ammorbidire e proteggere le labbra che durante il raffreddore si screpolano e sono attaccate dall’herpes.

Witt è un’alleata importante, anche in caso di raffreddore!!!